Pesce Gatto Americano

“Qualsiasi grosso predatore acquista un aureola di mistero e di fiaba, in proporzione alle sue dimensioni.”

DESCRIZIONE: Il Pesce gatto (Americano) appare molto simile al comune pesce gatto ma presenta le seguenti differenze:

  • pinna caudale nettamente forcuta
  • colore marrone chiaro, grigiastro o oliva con macchie rotonde più scure (possono mancare negli esemplari più grandi che possono avere un colore molto scuro o quasi nero, soprattutto i maschi), il ventre è molto chiaro.
  • bocca più piccola
  • dimensioni molto più grandi (fino 25 kg negli USA)

DIFFUSIONE: Come suggerisce il nome è originario dell’America, più precisamente dal fiume Mississippiè stato introdotto nel secolo scorso nelle acque interne europee ed italiane (fiume Po) dove si è perfettamente adattato.
Vive in acque mediamente correnti fluviali con fondi sassosi o terrosi, acque chiare e ben ossigenate.

ALIMENTAZIONE: la sua dieta è l’elenco delle vite animali presenti nelle acque o attorno ad esse. I pesci sono largamente rappresentati in questa lista, poi troviamo anche rane tritoni, uccelli e piccoli mammiferi. Gli occhi sono molto piccoli, ma la zona attorno alla bocca e la superficie del corpo sono tutti coperti da papille gustative. Ha abitudini notturno-crepuscolari.

LA FREGA: In Europa del sud la frega avviene all’inizio di maggio. I pesci si accoppiano nella densa vegetazione degli acquitrini ai margini dei laghi, o nei prati allagati vicino ai fiumi. il maschio scava una depressione poco profonda nel fango o nelle foglie morte sul fondo, e la femmina depone in essa le sue uova gialle e appiccicose e il maschio le guarda finché non si schiudono, cosa che avviene in tre settimane circa. La crescita degli avannotti è rapida, infatti dopo un anno di vita essi possono misurare già 30 cm di lunghezza e dopo due anni 40 cm, il tutto però dipende molto dalla temperatura dell’acqua e dalla quantità di pastura a disposizione.